Facoltà di Scienze
Matematiche Fisiche e Naturali

Dipartimento di Scienze Geologiche e Geotecnologie
Piazza della Scienza 4 – Edificio U4 - 20126 Milano
(Università degli Studi di Milano Bicocca)
Scienze e Tecnologie Geologiche - Milano Bicocca

Corso di Laurea di 1° livello in Scienze e Tecnologie Geologiche

Il Corso di Laurea consentirà agli studenti di acquisire una solida preparazione culturale e metodologica nelle discipline di base delle Scienze della Terra. Il Corso ha una durata di tre anni e le lezioni in aula saranno integrate da esercitazioni pratiche, laboratori e numerose attività svolte interamente sul terreno allo scopo di permettere ai laureati di affrontare già problematiche di tipo geologico-applicativo. Le principali occupazioni per i futuri geologi riguardano in primo luogo i seguenti campi:
• cartografia geologica e tecnica di base;
• supporto all’acquisizione di dati per la prevenzione dei rischi geologico-ambientali
• prove e monitoraggi di base (geotecnica, idrogeologia);
• prove di laboratorio per la caratterizzazione di rocce e materiali incoerenti;
• campionamenti e prove in sito a terra e in mare;
• assistenza all’esecuzione di esplorazioni geofisiche di base;
• supporto alla ricerca di materie prime (risorse minerarie, petrolio);
• raccolta di dati geologici per la Valutazione d’Impatto Ambientale;
• raccolta di dati geologici finalizzati ad attività estrattive e al recupero di siti dismessi;
• ricerca, impiego e commercializzazione di materiali lapidei ornamentali;
• assistenza e gestione dei cantieri, impianti minerari e di lavorazione.
La laurea di 1° livello in Scienze e Tecnologie Geologiche consente l’iscrizione nella Sezione B (Geologi Juniores) dell’albo professionale dell’Ordine dei Geologi, previo superamento di un esame di Stato che consente l’accesso a imprese e studi professionali, istituzioni private e amministrazioni pubbliche.

Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche

Il Corso di Laurea Magistrale garantisce ai Laureati una solida preparazione specialistica e permettere loro un adeguato inserimento professionale nel mondo del lavoro. Il corso ha una durata di 2 anni e prevede 3 principali percorsi formativi:
Geologia Applicata: applicazioni geologico-tecniche, geofi siche, geomeccaniche e geologico-strutturali connesse all’ingegneria civile; studio e valutazione della pericolosità e del rischio idrogeologico; prospezione, valutazione e utilizzo delle risorse naturali e delle materie prime;
Geologia Marina: applicazioni geologiche e geo-biologiche in ambiente marino; gestione e difesa dai rischi geologici e idrogeologici in ambiente costiero;
Geologia Generale-Geodinamica: studio dei processi tettonici, vulcanici, magmatici e sedimentari attivi oggi e nel passato; studio e valutazione della pericolosità e del rischio sismico e vulcanico, con particolare riguardo ai margini attivi.
L’inserimento professionale è possibile principalmente nei seguenti ambiti :
• Industria (idrocarburi, minerali e materie prime)
• Consulenza (Agenzie private, libera professione, società di Ingegneria)
• Uffici pubblici (Servizi Geologici, Agenzie regionali e nazionali per la protezione dell’Ambiente e la pianificazione, etc.)
• Formazione e Ricerca nelle Università e negli Istituti pubblici e privati di Ricerca;
• Compagnie private (gestione di impianti idrici, discariche, riutilizzo materiali, prospezioni e rilievi geofisici in mare);
• Insegnamento in Scienze della Terra/Geografia/Scienze
• Divulgazione e Giornalismo scientifico.
Per quanto riguarda l’attività professionale autonoma, la presente Laurea permette l’iscrizione nella sezione A (geologi) dell’albo professionale dell’Ordine dei Geologi, previo superamento di un esame di Stato.

Per informazioni:
Segreteria didattica: Sig.ra Sanna
Tel.0264482022 • Fax 0264482073
indirizzo e-mail: geo.didattica@unimib.it
Coordinatore del Corso: Prof. Cesare Corselli
(cesare.corselli@unimib.it Tel: 02 64482081)

Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra

Contenuti e obiettivi:
La tematica generale del dottorato proposto riguarda i processi geologici superficiali e profondi, con particolare riguardo alla tutela dell’ ambiente e del territorio. L’obiettivo è la formazione di competenze di elevato livello e qualificazione, adeguate all’esercizio di attività di ricerca e di elevata professionalità presso enti pubblici e soggetti privati nel campo della valutazione della pericolosità e del rischio vulcanico, sismico e idrogeologico, della gestione del territorio e delle georisorse.

Link al sito ufficiale

Master di 1° livello in Uso del territorio e gestione delle acque nei Paesi in Via di Sviluppo

Il presente Master di primo livello è organizzato dal nostro insieme a tre importanti Organizzazioni Non Governative (ACRA, CESVI, COOPI) al fine di coniugare un elevato standard di istruzione accademica con l'esperienza sul campo delle ONG. Nei progetti di cooperazione internazionale sono infatti richieste competenze per promuovere lo sviluppo e la gestione coordinate delle acque, del territorio e delle relative risorse, al fine di migliorare lo stato economico e sociale in modo equo senza compromettere la sostenibilità dell’ecosistema.
Il master ha durata di un anno e offre oggettivi sbocchi occupazionali presso Enti Pubblici (Ministero degli Affari Esteri), Organizzazioni Internazionali (ONU, Banca Mondiale), ONG, ONLUS e imprese.

Per informazioni:
Direttore del Master: Prof. Giovanni Battista Crosta
email: giovannibattista.crosta@unimib.it
Coordinatore del Master: Giorgio Cancellieri